fbpx

Il cliente ha sempre ragione

 In La Critica

Come utilizzare i social per ottenere nuove idee per migliorare il proprio business in modo gratuito e direttamente dagli utenti.

 

La storia

Cara Lego,

mi chiamo Charlotte, ho 7 anni e amo i Lego, ma non mi piace che ci siano più Lego maschili e quasi nessuno femminile. Oggi sono andata in un negozio e ho visto i Lego divisi in due sezioni: rosa per le ragazze e blu per i ragazzi. Tutte le ragazze sono sedute a casa, vanno in spiaggia, fanno shopping e non fanno nessun lavoro.

Mentre i ragazzi vanno all’avventura, lavorano, salvano persone e nuotano persino con gli squali.

Fate più Lego ragazze e lasciatele andare all’avventura e divertirsi, Ok?!

Grazie, Charlotte

 

Charlotte, 7 anni, scrive direttamente ad un colosso multinazionale, perché ha notato un qualcosa che non era in linea con il suo punto di vista. Lego, azienda con fatturato di circa 4,6 miliardi di euro ha valutato la sua richiesta e ha messo in produzione 3 kit con scienziate donne come protagoniste.

 

La morale

Da piccoli anche tu avrai di certo letto una favola carina e, prima della chiusura, riflettuto sull’ultimo trafiletto intitolato “La morale”.

Bene, oggi ho scelto di copiare spudoratamente questo mood, approfondendolo leggermente. 😉

 

La morale è semplice: “Ascoltare le osservazione dei vostri utenti Social e non solo può essere un’ottimo spunto per ottimizzare e implementare il proprio business.”

O, in modo più diretto: “Se la Lego si è presa la briga e il tempo di considerare la lettera di una bimba di 7 anni, tu non puoi scamparci.” 🙂

 

Questo non significa prendere in considerazione qualsiasi feedback circoli sul social, ma valutare commenti, richieste e spunti che utenti in target lasciano nei tuoi confronti. Lo step essenziale? Valutarne in modo oggettivo il potenziale.

 

Un esempio pratico:

Cliente 1 del locale X: “Potreste far pagare 10 cocktail 1€. Sareste più simpatici e verrei da voi più spesso” -> commento di poco rilievo, non interessante per il business. Se proprio abbiamo 1 minuto del nostro tempo da buttare potremmo riflettere sul pricing dei nostri prodotti, ma senza dare peso alla provocazione.

Cliente 2 del locale X: “Il vostro locale mi piace un sacco, ma la musica alta in orario cena è un elemento noioso per chi vuole parlare a tavola.” -> Il commento contiene una motivazione valida. Potrebbe valer la pena riflettere sull’argomento segnalato e, se riscontrato nuovamente, intervenire al riguardo.

 

Ecco quindi come sfruttare, dal mio punto di vista, questi preziosi imput.

 

Le 5 cose da fare:

  • Stimola i tuoi utenti a lasciare feedback rispetto i tuoi servizi e prodotti. Potresti pensare anche di indire un contest per raccogliere nuove proposte da parte dei tuoi utenti.
  • Sii pronto psicologicamente a metterti in gioco. Preparati: le idee e feedback non sempre saranno a tuo favore o lusinghieri. Dovrai essere pronto a vagliare il tutto in modo oggettivo.
  • Tieni monitorato ciò che gli utenti dicono di te. E non solo sulla tua pagina: monitora i gruppi più frequentati dal tuo target.
  • Valuta i feedback raccolti. In modo oggettivo ovviamente. Non serve aggiungere altro.
  • Condividi con gli altri utenti il processo. Un utente ti ha dato un’idea vincente che hai implementato? Condividi questa storia con gli altri follower. L’effetto cascata è garantito.
Recommended Posts

Lascia un commento

instagram